27 maggio 2016

In my beauty case #5 Ombretti in cialda Purobio

2 commenti:
Ciao amici di BBSE! Oggi ritorno con una nuova recensione di un prodotto beauty. Sto parlando degli ombretti in cialda della Purobio Cosmetics, un'azienda italiana che si occupa di make up bio e cruelty free. Io li ho potuti provare grazie al sito BeautyBag e ho ricevuto anche la palette magnetica (non è bellissima?).
 "Gli ombretti PuroBio Cosmetics si prestano alla realizzazione di look professionali grazie alla elevata pigmentazione, simile a quella di pigmenti puri, la quale consente di creare campiture, linee, e sfumature, con l’ausilio dei nostri pennelli."

SWATCHES
Gli OMBRETTI SHIMMER vengono presentati come ombretti molto luminosi, e sono perfettamente d'accordo. Di seguito le foto degli ombretti, da un lato provati asciutti, dall'altro bagnati.
07 Blu | 06 Viola05 Rame | 01 Champagne | 09 Carta da zucchero
Tra i miei preferiti: il blu elettrico, perfetto anche come eyeliner; il viola, un colore davvero molto bello che cambia in base alla luce; e il rame, che da asciutto è un dorato, mentre da bagnato è un rame molto intenso. Niente male nemmeno champagne - perfetto per illuminare l'occhio - e carta da zucchero, anche questo cangiante in base alla luce. A primo impatto sembra argentato, ma se si fa attenzione si nota la tendenza all'azzurro. Insomma, carta da zucchero è un nome azzeccatissimo!

Gli OMBRETTI MATTE vengono presentati come ombretti dalla texture morbida, setosa e intensa e anche in questo caso la descrizione calza a pennello.
02 Tortora | 03 Marrone | 10 Grigio | 08 Verde bosco | 04 Nero 
Tra i miei preferiti il marrone, perfetto per la piega dell'occhio, e il verde bosco-verde petrolio. Anche gli altri colori in generale mi piacciono, nonostante non siano particolarissimi come quelli shimmer. c:
IL MIO PARERE
Come potete vedere, sono degli ombretti che scrivono abbastanza bene sia asciutti che bagnati. Io personalmente preferisco usarli asciutti per un look più soft. Ne ho sperimentate di tutti i colori, un look più bello dell'altro. Mi dispiace soltanto essere sempre di fretta quando mi trucco, altrimenti vi avrei postato qualche foto (vabbè, poi sono una frana e non so fare manco una foto decente). Per quanto riguarda la durata i matte durano di più rispetto agli shimmer, che dopo un paio di ore tendono a svanire, ma ad ogni modo per un look a lunga durata è fondamentale usare un primer. Infatti i migliori risultati li ho ottenuti grazie ad una base occhi! Tra l'altro utilizzando il primer il colore risulta più brillante, diciamo una via di mezzo tra ombretto asciutto-bagnato.

Il bilancio finale è dunque positivo. Mi piacciono tanto e mi sto divertendo molto a creare look di tutti i tipi. Se dovessi riuscire a fare una foto decente, sappiate che sarà pubblicata sul mio profilo instagram. Per concludere vi lascio il mini-video che ho realizzato un paio di settimane fa. Fatemi sapere cosa ne pensate c:
Giusy

25 maggio 2016

Tag: 25 domande sul Cinema!

6 commenti:
Hola amici, ciaone a tutti! Dopo una bella assenza finalmente riesco a tornare attiva anche qui su BBSE, e per cominciare ho deciso di condividere con voi questo tag? post speciale? che ho trovato sul blog di Monica Brizzi, una lista di 25 domande sul cinema. Pronti? Cominciamo!

1. Il personaggio cinematografico che vorresti essere.
Mi piacerebbe tantissimo vestire i panni di Selena, la protagonista della saga vampiresca di Underworld: una vampira millenaria cazzuta, che sa combattere, vestita di pelle e fidanzata con un lycan stratosferico. Cosa potrei volere di più dalla vita?

2. Genere che ami e genere che odi.
Come per i libri, mi piace quasi tutto, dalle commedie romantiche ai thriller e horror splatter. Dipende da come mi sento e da cosa ho voglia di vedere in quel momento. L’unico genere – se di genere si può parlare – che non mi piace sono i film italiani. Quelli tipo La grande bellezza o Maschi contro Femmine. No. Grazie, ma anche no u.u

3. Preferisci i film in lingua originale o doppiati?
Entrambi. Prima li vedo doppiati e se ne ho la possibilità li rivedo in lingua. Da sola. Tipo l’ultima volta volevo vedermi il Signore degli Anelli in inglese, ma stavo per essere linciata xD

4. L'ultimo film che hai comprato?
Il dvd di Colpa delle stelle.

5. Sei mai andato al cinema da solo?
 No, mai.

6. Che cosa ne pensi dei Blu-Ray? 
Mai visto uno. Ho un lettore dvd, lo stesso da più di dieci anni che funziona alla grande e una collezione di dvd abnorme, ergo non ho intenzione di cambiarlo per vedere i Blue Ray.

7. Che rapporto hai con il 3D?
Carino, ma niente di che.

8. Cosa rende un film uno dei tuoi preferiti?
Tanti elementi diversi: una storia d'Amore, scene e battute originali, attori fighi perchè no, insomma il solito ^^

9. Preferisci vedere i film da solo o in compagnia?
Da sola o con la compagnia giusta. Odio profondamente quelle persone che ogni due per tre fanno domande e interrompono durante la visione. Come faccio a sapere perché tizio si comporta così se-il-film-lo-sto-vedendo-insieme-a-te?? >-<”

10. Ultimo film visto?
Jimmy Bobo. Bullet to the head, un action thriller poco riuscito con Stallone e Jason Momoa. L’ho visto solo per Momoa in versione mercenario killer senza scrupoli. Peccato che il suo copione fosse solo di due pagine, avrà spiccicato parola due volte, e non esagero.

11. Un film che fa riflettere 
Uhm, non mi piacciono troppo i film seriosi, quindi non saprei, al momenti non mi viene in mente niente >-< 

12. Un film che fa ridere
Funeral Party, una commedia dall'ironia mai sboccata ma assolutamente da crepapelle! Da vedere!

13. Un film che fa piangere 
E’ difficile che io pianga, ma mi sono commossa tantissimo per il finale di Un amore all’improvviso T^T

14. Un film orribile
Hostel e seguiti. Giuro, non gli ho mai capiti. Non fa paura ed è senza senso. Solo una scusa per mettere in scena tette e splatter senza senso (e io sono una a cui lo splatter piace).

15. Un film che non hai visto perché ti sei addormentato
Trasformers. La vendetta del caduto. Il primo mi era piaciuto un sacco, il secondo mi sono addormentata sul divano dopo i primi venti minuti. La storia se c’era io non l’ho vista, e poi troppi, troppi effetti speciali messi così un po’ ad cazzum che mi hanno annoiato.

16. Un film che non hai visto perché stavi facendo le 'cosacce'
No comment xD

17. Il film più lungo che hai visto
Via col vento e The New World. Entrambi bellissimi.

18. Il film che ti ha deluso
Riddick, il terzo film dedicato  al personaggio omonimo! Della trilogia si salva solo Pitch Black, The Chronicles of Riddick ancora ancora poteva andare (e poi c'era Karl Urban, volete mettere?), ma con Riddick mi hanno completamente rovinato un personaggio cazzuto e ribelle u.u. La storia stenta a decollare e quando lo fa non diventa altro che un pallida imitazione del primo film. Delusioneee.

19. Un film che sai a memoria
Tantissimi! Orgoglio e Pregiudizio, tutta la saga di Harry Potter, Dirty Dancing, tutta la saga di Blade, Underworld e Resident Evil...

20. Un film che hai visto al cinema perché ti hanno trascinato
Le mie amiche all’ultimo anno di liceo mi hanno trascinato a vedere Scusa se ti chiamo amore al cinema. Con la scusa di vedere Raoul Bova… vabbè, errori di gioventù.

21. Il film più bello tratto da un libro
Sempre lui, l'unico e il solo: Orgoglio e Pregiudizio di  Joe Wright *-*

22. Il film più datato che hai visto
Via col vento, 1939. Anche se mi è appena venuto in mente una versione di Orgoglio e Pregiudizio del 1940. Ho visto anche quella ^^ 

23. Miglior colonna sonora
Adoro quella di Jane Eyre - versione del 2011 -  scritta da Dario Marianelli con la partecipazione del violinista Jack Liebeck (quei violini  sono meravigliosi, qui un assaggio). Amo quella di Orgoglio e Pregiudizio (di nuovo), sempre scritta da Marianelli che si è avvalso della English Chamber Orchestra e del pianista francese Jean-Yves Thibaudet.

24. Miglior saga
Uh, andiamo sul difficile perchè ci sono molte saghe che adoro. Tra tutte Matrix, per la continuità e l'alto livello che si mantiene dal primo all'ultimo film.

25. Miglior remake
Conan. Il Barbaro nella versione del 2011 con Jason Momoa. Diciamo che è l'unico remake che mi viene in mente XD

Questo è tutto, fatemi sapere le vostre risposte nei commenti, sono curiosa! Baciii
Rosa

22 maggio 2016

Creativity&more #4 Adesivi fai da te

10 commenti:
Buona domenica!!
Finalmente riesco a fare un tutorial creativo :3 ultimamente mi sto dedicato molto al fai da te, complice anche un quadernetto "creativo" che devo realizzare per l'accademia. Oggi vi spiegherò un trucchetto per realizzare degli adesivi fai da te. Non so se conosciate o meno questo tutorial, ma io quando l'ho scoperto sono rimasta sbalordita. In realtà il trucchetto lo conosco da un paio di anni, solo che la prima volta non ha funzionato. Ieri invece ho riprovato, senza aspettative, e invece.. TADAAAN! Funziona!

ADESIVI FAI DA TE

Cosa serve:

  • Forbici
  • Nastro adesivo (normale e\o il formato più grande)
  • Carta colorata, disegnini stampati, ritagli di giornali e qualsiasi altra cosa che possa essere utilizzata come adesivo
  • Una ciotola\un bicchiere pieno d'acqua
  • Colla
Procedimento: 
Ricoprite con il nastro adesivo l'immagine che diventerà il vostro sticker. Dopodiché con le forbici ritagliatelo, dandogli la forma desiderata. Lasciatelo nell'acqua per alcuni minuti, poi prendetelo e iniziate a sfregarlo tra le dita in modo da separare carta da nastro adesivo. Teniate in conto che più lo lasciate in acqua, più facilmente carta e nastro si separeranno. Ed ecco a voi i vostri adesivi! A volte dopo questo procedimento l'adesivo attacca tranquillamente, a volte invece avrete bisogno della colla. Quindi potete usarlo o meno, ma per una migliore adesione vi consiglio di mettere la colla!

Ecco alcuni dei miei risultati! Nel primo caso ho fatto un semplice sticker, nel secondo invece una sorta di washi tape che adoro *_* insomma, potete sbizzarrirvi e in pochi secondi avrete dei fantastici adesivi da attaccare nella vostra agendina o dove meglio vi pare! 

Spero che questo tutorial vi sia stato d'aiuto. Se ne realizzate qualcuno voglio assolutamente vederlo *w* 
Buona giornata,
Giusy 

18 maggio 2016

In my beauty case #4 Maschera capelli anti crespo Omia

10 commenti:
Hello, beauty addicted! Oggi vi parlo di un'ottima maschera per capelli che utilizzo da un paio di mesi, si tratta della MASCHERA CAPELLI ANTI CRESPO DELLA OMIA.
Ho sempre sentito parlare benissimo delle maschere di questo brand e adesso ne comprendo il motivo! Questa maschera è fantastica per chi ha i capelli crespi e\o rovinati dalla tintura. Io lo scorso anno li ho dovuto schiarire per fare delle mèches e, metteteci pure il mare (seppur poco u.u), da settembre in poi i capelli erano una schifezza: crespi, pieni di nodi, senza definizione. Insomma, 'na schifezza! Poi un paio di mesi fa ho trovato questa crema e niente, vi dico solo che è quasi finita! Un evento raro per me dato che di solito una crema, specialmente per capelli, mi dura anni e anni. Questo per dirvi che è un'ottima maschera, ma non solo, è anche praticissima, a prova per pigrone come me :D infatti basta applicarla per qualche minuto e risciacquarla, io lo faccio direttamente sotto la doccia e possiamo dire che agisce quasi come un balsamo, solo che questo a differenza dei balsami non mi rende i capelli pesanti e untuosi, ma li ammorbidisce e li rende splendenti (un termine che mai mi sarei aspettata di usare per i miei capelli..chi li ha lisci e fini mi capirà u.u). Grazie a questa crema pettinarli non è più un dramma e riesco a farlo molto facilmente, anzi, a dirla tutta, prima che la comprassi non riuscivo completamente a passare il pettine (per farvi capire in che condizione erano..tempi bui!). Insomma, una maschera utile e pratica di cui personalmente non potrei farne a meno. Tra l'altro è anche bio. Stra-consigliata!

L'avete mai provata? Che prodotti utilizzate per i vostri capelli? c:

13 maggio 2016

BBSE Top Ten #2 dieci prodotti make up in wishlist

12 commenti:
Buongiorno fanciulle! Oggi io (Giusy) e Alenixedda vi proponiamo una TT dei nostri prodotti makeupposi che desideriamo taaaanto, ma proprio tanto avere. Fateci sapere se avete provato qualche prodotto e\o se puntate ad uno di questi!! :) 

TOP TEN PRODOTTI MAKE UP IN WISHLIST

1. Nyx - Soft Matte Lip Cream (tonalità Transylvania)
Ho una vera ossessione per questo colore e da quando ho scoperto Transylvania me ne sono innamorata. E poi è mat. Adoro!

2. Mulac Cosmetics - Lipstick
Di questo brand vorrei provare qualche rossetto, dato che hanno tonalità molto particolari. Se proprio dovessi scegliere però, punterei su Eddi, un bel nero della linea Tastylips (foto).
Non è meraviglioso?






















3. Lime Crime - Velvetines Matt Lipstick (true love set, formato da Cupid+True Love+Saint)
Altri rossetti, già. Questi rossetti liquidi effetto matt li punto da un vita in poche parole, solo che non l'ho mai presi perché costano un po' (per non parlare delle spedizioni). Questo tris è meraviglioso, ma ci sono le tonalità più strambe e inimmaginabili (es. verde "alien", un dorato tutto scintillante e altra roba pazzesca!). Poi non parliamo del design del rossetto e del pacco con cui vengono spediti, ovvero una scatolina meravigliosa con una fantasia floreale reversibile, in modo da essere riutilizzata!!

4.Flormar Professional - Lip&Cheek
Non avevo mai sentito parlare di questo brand, ma l'altro giorno girovagando per Palermo, sono entrata in questo negozio dove vendevano dei prodotti davvero carini e sono uscita tutta truccata e mi sono imbattuta in questa tinta labbra e guance. Mi è piaciuto l'effetto "setoso" che lasciava una volta sfumato. Sicuramente tornerò a prenderlo *_*

5. MeMeMe - Cheek & Lip Tint
Altra tinta due in uno, sia per labbra che per guance! Le tonalità proposte da questo brand sono molto belle!! Anche queste però costano un po', quindi spero in una bella promozione per poterli provare c:

6. Pupa - Vamp! Cream Eyeshadow
Non mi piacciono molto gli ombretti in crema, ma questi della pupa sembrano molto validi. Mi piace molto quel rosa antico della foto, ma purtroppo è di una vecchia collezione e non sono sicura che lo vendano ancora, sigh.
@kruszynlove

7.. LaSplash - Dia de los muertos
Chi mi segue su instragram avrà notato che qualche settimana fa ho pubblicato foto di makeup labbra improponibili particolari per il concorso organizzato da Maquillalia. Il premio era un lotto di rossetti di questo brand. Ecco, io speravo di vincere perché desideravo tantissimo questi rossetti della bellissima collezione Dia de los muertos. Sono bellissimi, in particolare Valentina (terzo) e Hasta la muerte (quarto). E poi, IL DESIGN. ADORO. 
Sul link dell'immagine trovate le foto dei rossetti applicati. E vi consiglio tantissimo questo blog che personalmente adoro!

8. Kiko - artist stroke mineral loose eyeshadow (tonalità 05 skill blue)
Più che un blu, nel negozio mi è sembrato un indaco. Ad ogni modo è un colore bellissimo, ma non credo che con la mia carnagione-occhi-capelli stia molto bene! 
9. L.a. Girl - Matte pigment gloss (tonalità Black Currant)
Altro brand-rossetto di cui sono ossessionata ultimamente. In realtà mi piacciono tutti i colori della linea, ma se dovessi sceglierne uno, punterei senza dubbio su questo. 

10. The Balm - Meet Matt(e) Hugher
Ebbene sì, un altro rossetto, ma questa volta è l'ultimo!! Queste tinte labbra (matt, naturalmente :P) sono bellissime! E, ok, lo ammetto: mi sono lasciata conquistare  anche dal design!


ALENIXEDDA


1. Manic Panic Eyeshadow Wildfire
Ho sempre avuto una fissa per gli ombretti rossi, trovo che stiano molto bene con il castano scuro dei miei occhi, dandogli un'aria dark ma non troppo! Da poco ho scoperto l'esistenza di questo ombretto che oltre ad essere rosso è anche leggermente glitterato e ora sono curiosissima di provarlo!!

2. Nyx - Soft Matte Lip Cream (Budapest)
Come Giusy, anche io bramo i Matte della Nyx, sia con i colori intensi che quelli un po' più quotidiani. Per esempio il colore Budapest mi sembra ottimo per un trucco discreto ma d'effetto!




3.Neve Cosmetics  Pastello - Matite occhi 
Le matite di Neve Cosmetics sono tra le mie preferite in assoluto! Vorrei avere tutta la collezione, ma in particolare punto il colore cedrata e quello petrolio (ho già vanità e la trovo fantastica)

4. MAC Retro Liquid Matte Lipstick
I miei rossetti preferiti sono in assoluto quelli opachi e di colori molto intensi, dal rosso profondo in poi! Questi della MAC sembrano fantastici, durevoli e no transfer! Li adoro, peccato che costicchino parecchio!!
5. Kat Von D - Mascara Immortal Lash 24 Hour 
Un mascara capace di allungare, scurire e infoltire anche le ciglia più piccole e sfigatelle come le mie devo ancora trovarlo!! Questo della mitica Kat Von D potrebbe fare al caso mio, mi ispira un sacco!!!

6. Nyx- Super Fat Eye Marker
Solitamente gli eyeliner hanno un pennellino sottilissimo, adatto a un trucco molto naturale, ma sono curiosa di provare questo modello, dato che solitamente mi piace creare un look Pin Up!
Shop

Shop
7. Benefit - Benetint per labbra e guance
Un prodotto liquido che si stende come uno smalto per colorare labbra e zigomi? Lo voglio!! *_*

8. Puro Bio - Matitone correttivo 
Non sono molto brava a scegliere e ad applicare correttamente il correttore, queste matite mi sembrano molto semplici da usare! Prenderei il colore verde per correggere rossori e brufoletti e invece quello aranciato per neutralizzare le occhiaie. 
9. Too Faced -  Fondotinta in polvere al cacao 
Un fondotinta perfetto per me! La componente in polvere neutralizzerebbe il lucido della famigerata zona T e il profumo di cacao mi accompagnerebbe golosamente per tutta la giornata! 

10. Urban Decay - Naked Smoky palette
Le palette della serie Naked sono famosissime e tutti ne parlano molto bene, quindi sarei curiosa di provarle anche io! Come gamma di colori la palette smokey sarebbe perfetta, le altre sono troppo neutre e le userei solo di giorno!

Giusy&Alenixedda

3 maggio 2016

Lost in tv shows #21 Aprile

8 commenti:
Buon pomeriggio gente e bentornati su BBSE! Oggi per il recap del mese ci sarò solo io, le altre ragazze purtroppo non sono riuscite a guardare granché.
Pronti? Vi ricordo che nel post potrebbero esserci leggeri spoiler.

GIUSY

  • Shadowhunters (1x13). Sinceramente non ricordo nemmeno cosa sia successo in quest'ultimo episodio (ahahah), ma posso dirvi che tutto sommato non mi era dispiaciuto. SH si riconferma una serie carina, da recuperare quando le nostre preferite sono in pausa. Ho scritto un breve commento sulla prima stagione, vi piacerebbe leggerlo? Fatemi sapere.
  • Jane the virgin (2x01). Mi sento in colpa. Io ho ADORATO la prima stagione di questa serie, però sono rimasta indietro anni luce. La mia intenzione era di recuperarla il mese appena passato, ma purtroppo non ho avuto tempo. Mi sa che lo farò nelle prossime settimane, dato che tutte le mie serie preferite stanno giungendo al termine *piango*. Ad ogni modo mi erano mancati tanto i Villanueva e le risate e le lacrime. Michael mi sta piacendo tanto, penso che in questa stagione lo adorerò.
  • Containment (1x01). Avevo già il commento pronto, ma non sono riuscita a pubblicarlo, quindi mi sa che ormai lascerò perdere. Ad ogni modo la prima puntata non mi ha colpito granché. Diciamo che la storia del virus è abbastanza banale e sa di già visto (come anche il poster, che tra l'altro è UGUALE a quello di 12 Monkeys) e che della Plec mi aspettavo qualcosa di supernaturale, però c'è Chris Wood che fa cose, cioè Chris Wood che è un bonazzo e, diamine, interpreta un personaggio fighissimo. Avevo paura che non sarebbe stato facile per lui "liberarsi" dai panni di Kai (The Vampire Diaries), invece c'è riuscito benissimo. Addirittura mi è partita la ship già a prima puntata(purtroppo la ship non comprende me e lui..ma io e lui saremo sempre la mia più grande otp)! Continuerò? Solo per lui. 
  • Il trono di spade (6x1). Attendevo questa puntata da un anno. Un anno di dolore per la morte (?) di un certo personaggio che amo. E passando oltre il mio rifiuto (NON PUO' ESSERE MORTO DAVVERO *piange*), non è stato niente male. Certo, mi aspettavo un ritorno col botto, però anche questa alternativa, ovvero mostrarci le conseguenze di tutto quello che è successo nel finale della quinta stagione, non mi è dispiaciuta affatto. Una delle parti scioccant della puntata è stata vedere Melisandre in quelle condizioni. Per la prima volta ho provato compassione per lei.
    EDIT Ho scritto il post qualche giorno fa, quindi non avevo ancora visto la nuova puntata e..SONO FELICISSIMA! Sicuramente scriverò uno sclerocommento. *saltella felice*
  • The 100 (3x13). Non smetto di ripete quanto sia meravigliosa questa stagione, specialmente gli ultimi episodi dove abbiamo visto una sorta di reunion di quel che rimane dei cento. Ciliegina sulla torta nell'ultima puntata è stata Radioactive come sottofondo. RIUSCITE A SENTIRE I MIEI FEELINGS?
    Il mio amore per certi personaggi cresce a dismisura, come ad esempio quello per Jasper che in queste ultime puntate mi ricorda il personaggio della prima stagione e quello per Murphy. Nell'ultima puntata ho persino rivalutato Pike. Vederlo nei flashback mentre cerca di aiutare i ragazzi prima di essere spediti sulla terra me lo ha fatto odiare un po' meno ma deve crepare comunque male, e sto iniziando a sperare su di lui per far fuori Jaha, dato che Kane è fuori gioco *sigh*.
  • The Vampire Diaries (7x20). Bamon o Benzo\Bonenzo? Le ultime puntate sono state un concentrato di feelings. Sto adorando Bonnie, sto adorando l'amicizia (io spero sempre in qualcosa di più) tra Bonnie e Damon (che ultimamente mi sta facendo disperare parecchio), sto adorando Bonnie e Enzo, che insieme sono la coppia più pucciosa di tvd e io non so più chi shippare. Anyway, l'ultima puntata è stata un po' crepy o sbaglio? La storia dell'armeria, che stava iniziando ad annoiarmi, devo ammettere che si è ripresa alla grande. E per favore che 'sta cosa uccida Matt Donovan, non se ne po' più. Di una pateticità unica incolpare Stefan per un delitto che ha commesso lui stesso. Sono curiosa di vedere cosa succederà nella nuova puntata, ora che Bonnie è diventata cacciatrice. Spero che non me la facciano fuori proprio ora che mi stava piacendo. E che non facciano fuori Damon. O Enzo. Solo Donovan. 
E per questo mese è tutto.
Alla prossima,
Giusy